QUI DOVE IL MARE LUCCICA E TIRA FORTE IL VENTO: “SORRENTO”

QUI DOVE IL MARE LUCCICA E TIRA FORTE IL VENTO: “SORRENTO”

25,00

QUI DOVE IL MARE LUCCICA E TIRA FORTE IL VENTO: “SORRENTO”

25,00

20 Settembre 2020
– Partenze:
*San Michele Salentino 04.30 
*Francavilla Fontana 04.45
*Grottaglie 05.00
*San Giorgio 05.15

*Taranto 05.30
*Massafra 05.50
*Castellaneta Marina 06.10

– Arrivo in mattinata a Sorrento e giornata completamente libera;
– Visita della meravigliosa città;
– Pranzo libero a sacco o in ristorante;
– Nel pomeriggio attorno alle ore 17.30 partenza per il rientro che avverrà in serata. 

🧪Covid-19: è richiesto l’uso di mascherina a bordo;
📲Gli orari possono subire piccole modifiche da parte dell’ organizzazione, pertanto i partecipanti riceveranno un messaggio pre partenza a conferma dello stesso;
👜Sul bus potrai portare una borsa e/o zainetto delle dimensioni 30x20x20 cm;
🍿🥤Non si possono consumare a bordo generi alimentari, ogni tour garantisce soste per poter soddisfare qualsiasi tipo di esigenza dei partecipanti .

Svuota
Quantità
COD: N/A Categoria: Tag: Categoria icon

SORRENTO: (Surriento in napoletano) è un comune italiano di 16 176 abitanti della città metropolitana di Napoli in Campania.La città di Sorrento, da cui mutua il nome tutto il territorio che, arroccato sui Monti Lattari, separa il golfo di Napoli da quello di Salerno, è una meta rinomata del turismo internazionale: adagiata su un’ampia terrazza tufacea a picco sul mare, è un piccolo e tranquillo centro di villeggiatura celebre per le sue ville, gli alberghi, i parchi e i giardini, oltre che per i bellissimi panorami e i caratteristici agrumeti.
Di origine greca, e poi cresciuta sotto la dominazione romana, Sorrento gravita oggi intorno alla piazza Tasso e al Corso Italia (su cui sorge il Duomo), da cui si raggiunge l’affacciata sul mare attraverso un dedalo di viuzze ricche di caratteristici e vivaci esercizi commerciali. Il panorama più suggestivo è quello osservabile dal belvedere della Villa Comunale, che si apre sul porto e su tutto il golfo di Napoli; da qui, una stretta discesa permette di raggiungere gli stabilimenti balneari della Marina Piccola e lo stesso porto, con i collegamenti per Napoli e le principali località della Campania.

«Terra dei colori, delle sirene, città dei giardini: sono davvero tante le definizioni attribuite a Sorrento, patria del grande Torquato Tasso. In effetti, in ognuna c’è un fondo di verità, un pezzo di storia di questa città millenaria influenzata nei secoli da culture diverse: greci, romani, normanni, aragonesi son tutti passati di qui lasciando, ciascuna civiltà, la propria impronta e ricevendone in cambio i frutti di una natura generosa e i paesaggi struggenti di uno dei tratti di costa più belli al mondo. Dal XIX secolo, Sorrento è un’amena città turistica, forte di un legame saldissimo col mondo anglosassone risalente all’epoca del cosiddetto “Grand Tour”, quando la conoscenza del Mediterraneo era bagaglio indispensabile della formazione dell’aristocrazia mitteleuropea. Ne è scaturita un’atmosfera molto diversa rispetto ad altre località turistiche della Campania. Forse meno incline al folclore, ma certamente più ordinata, più accogliente, più civile. 


Seguici su fb: https://www.facebook.com/joantourism/  

Scopri tutte le nostre offerte: https://www.fattiperviaggiare.it/offerte-low-cost/

 

0

Torna Sopra

X