REPUBBLICA CECA-PRAGA

REPUBBLICA CECA-PRAGA

REPUBBLICA CECA-PRAGA

  • Volo diretto a/r da BARI (su richiesta da altri aeroporti italiani)
  • Alloggi selezionati centrali in solo pernottamento o con prima colazione
  • Bagaglio a mano da 10 kg (55 x 40 x 20)
  • Zainetto e/o Borsetta
  • Check-in on line
  • Tasse e oneri

NB: LE TARIFFE DELLE OFFERTE SONO VARIABILI, PERTANTO SOGGETTE
        A RICONFERMA DELL’OPERATORE DOPO L’AVVENUTO PAGAMENTO.
        PRIMA PRENOTI E MENO PAGHI!
La quota si intende a persona su base doppia. Eventuali camere multiple o singole sono soggette a riconferma con eventuali riduzioni o supplementi.
I bagagli da stiva possono essere aggiunti con supplemento facendo una specifica richiesta.
L’assicurazione medico/bagaglio/annullamento può essere aggiunta all’atto della prenotazione con +€15 a persona.

Il prodotto non è attualmente in magazzino e non disponibile.

COD: N/A Categoria: Tag: , , , Categoria icon

REPUBBLICA CECA-PRAGA: città delle cento torri, patrimonio dell’UNESCO, una delle città più belle del mondo – venite a scoprirla di persona!
Il Municipio della Città Vecchia con il celebre Orologio astronomico di Praga, le viuzze tortuose del quartiere ebraico rese note dai romanzi di Franz Kafka e intrise di leggende sul Golem, le caffetterie che invitano ad entrare e sedersi, le boutique e le escursioni in battello sul fiume Moldava, il Ponte Carlo in stile gotico e la Chiesa di San Nicola nel Quartiere Piccolo, la più bella chiesa barocca di Praga, i Giardini del Castello lontani dal trambusto cittadino, la collina di Petrin con la sua torre panoramica che sembra una Torre Eiffel in miniatura, il Castello di PragaOgni quartiere di Praga ha la sua atmosfera peculiare e un fascino unico. La città di Praga si presenta come una città mutevole, a cui piace alternare gli stili, sa essere romantica, frenetica, antica e moderna, ma soprattutto è una città cosmopolita abituata ad accogliere stranieri.

Poche città possono vantare il fascino della Repubblica ceca-Praga. Per i suoi monumenti e la sua storia, per le atmosfere della sua città vecchia e del centro storico; per le note che salgono dai violini dei musicisti sul ponte Carlo, che si lasciano ascoltare mentre lo sguardo corre in basso, verso Mal á Strana, l’incantevole “città piccola” sulla sponda sinistra della Moldava e ai piedi della collina del castello. Per le antiche dimore trasformate in locali suggestivi dove bere un bicchiere di birra ceca. Per l’orologio astronomico che a ogni ora diventa lo spettacolo più ambito per centinaia di visitatori in piedi davanti alla torre ad aspettare che si apra ed esca il carosello di personaggi che poi tornano a nascondersi dietro le lancette per un’altra ora. Per il quartiere ebraico che porta indietro nel tempo e le cui pietre sembrano parlare dai muri delle sinagoghe, lungo i vialetti angusti del cimitero, dove le tombe si accumulano le une sulle altre. Praga è l’immagine poetica del passato, ma è anche una città che si muove velocemente nel futuro. Gli ultimi decenni l’hanno cambiata, togliendole la polvere dell’immobilità e della burocrazia per darle il lustro del movimento. Forse eccessivo, per alcuni versi, quando diventa richiamo commerciale attorno a piazza San Venceslao, ma sicuramente florido di possibilità e soprattutto di un fascino che Praga ha saputo mantenere malgrado ogni vicenda storica.
È arrivato il momento di conoscerla!

 

0

Torna Sopra

X