ALESSANDRO MANNARINO LIVE

ALESSANDRO MANNARINO LIVE

15,00

ALESSANDRO MANNARINO LIVE

15,00

24 Febbraio 2022
Partenze:
* ore 15.15 San Michele Salentino,
* ore 15.45 Francavilla Fontana,
* ore 16.00 Grottaglie,
* ore 16.15 San Giorgio,
* ore 16.30 da Taranto,
*ore 16.50 Massafra
*ore 17.10 Mottola-San Basilio

– Arrivo a Bari presso “Il Palaflorio” per assistere al concerto;
– Al termine dell’evento partenza per il rientro che avverrà in serata.

Svuota
Quantità
COD: N/A Categoria: Tag: Categoria icon

ALESSANDRO MANNARINO LIVE 2020:

Alessandro Mannarino è un cantautore capace di affrontare temi delicati e tradizioni popolari: la storia di un artista atipico, tra un successo sempre crescente e la ricerca di una quotidianità raccontata in forma di poesia

Cantautore, autore, e artista poliedrico. La carriera artistica di Alessandro Mannarino, conosciuto dal grande pubblico solo come Mannarino, è una continua escalation di notorietà, è fatta di racconti magici ma reali e rinnega l’etichetta del bohemièn. E se sul palco il cantautore nato a Roma è capace di far ballare anche i più scettici, senza però dimenticare la riflessione, nella vita di tutti i giorni rifugge la mondanità e si dedica ai piccoli piaceri della vita e alle abitudini della sua casa di Monte Sacro. La sua vita da artista ricomincia sempre da un viaggio “eremitico”, in solitudine, ma è dal silenzio e da posti in cui la notorietà conta poco che Mannarino ha sempre trovato l’ispirazione per raccontare le sue storie in musica. La carriera artistica di Alessandro Mannarino parte nel 2001, a 22 anni. Ad accoglierlo è il rione Monti, che fa da palcoscenico ai spettacoli originali nati dalla sua penna, che si pongono a metà strada tra un concerto voce e chitarra e un’attività da dj. Cinque anni più tardi, Mannarino allarga all’intera Capitale il suo teatro fondando la band “Kampina” e, dopo aver ideato con l’autore e attore Massimiliano Bruno lo spettacolo “Roma di notte”, avvia tante collaborazioni extramusicali. Durante uno spettacolo teatrale viene notato da Serena Dandini, che decide di metterlo sotto contratto per la trasmissione “Parla con me” per tre stagioni consecutive. Poco prima Mannarino pubblica il suo primo album “Bar della rabbia”, da subito premiato sia dalla critica che dal pubblico. La notorietà cresce in tv, ma è nelle piazze che Mannarino fa la differenza. Il cantautore romano sceglie però la strada più difficile per il successo: tratta temi complicati e gira un video, quello di “Tevere Grand Hotel”, presso il più grande campo rom d’Europa per trasmettere messaggi profondi anche attraverso la cosiddetta musica leggera. Il suo brano più conosciuto è senza dubbio la ballata romana “Me so’ ‘mbriacato”, capace di essere proclamato doppio disco di platino, in cui il cantautore dichiara tutto il suo amore per la sua donna e per i sapori genuini.

0

Torna Sopra

X