La casa che suona con la pioggia. A Dresda quando piove è musica.
Commenti disabilitati su La casa che suona con la pioggia. A Dresda quando piove è musica.

A DRESDA LA CASA MUSICALE: SUONA CON LE GOCCE DI PIOGGIA

Una casa che suona. Che trasforma la pioggia in una sinfonia unica, degna dei più grandi musicisti della terra. E del cielo. Non è una magia né un gioco di prestigio. Né tantomeno un’allucinazione. E’ pura realtà. Concreta come l’edificio che si trova nel cuore della Germania, a Dresda, dove fra le stradine appare all’improvviso questa strana facciata interamente tappezzata da tubi, grondaie e imbuti. Tutti collegati gli uni con gli altri in grande accordo. Anzi in un accordo perfetto che si manifesta non appena arrivano le prime gocce di pioggia. Che si comportano come dita esperte mentre sfiorano questi inediti strumenti. Il risultato è una musica magica, affascinante creata dalla natura attraverso la genialità e la creatività dell’essere umano.

Forse non esistono suoni più rilassanti del rumore della pioggia che cade e che goccia dopo goccia crea una vera e propria armonia musicale. La pioggia ha già una propria musicalità, ma è possibile accentuarla e sfruttarla per creare degli strumenti musicali davvero inaspettati.

In uno dei quartieri della città le grondaie e le tubature sono state trasformate in veri e propri strumenti musicali per la pioggia. Si tratta di un originale esperimento artistico che prende il nome di “Countryard of Elements”. Le facciate degli edifici diventano uno strumento musicale che sfrutta e potenzia il suono della pioggia.

Il progetto è nato grazie ad Annette Paul, che si occupa di scultura, e ai designer Cristopher Rossner e Andre Tempel. Nel nuovo quartiere studentesco di Dresda (Kunsthofpassage), il suono della pioggia entra a fare parte di una spettacolare orchestra sinfonica.

Il sistema si avvale di tubi e di coni metallici, che con l’arrivo della pioggia ne amplificano il suono, creando una sinfonia davvero originale. Il progetto musicale è diventato una delle attrazioni più originali e divertenti della città.

La sua efficacia non risulta soltanto musicale, ma anche decorativa. L’obiettivo principale del progetto consiste infatti nel rendere Dresda più allegra e vivibile, indirizzando l’attenzione della popolazione e dei turisti verso la musica e l’arte.

Le strade di Dresda sono abbellite inoltre dalla scelta di colori brillanti per dipingere le pareti esterne degli edifici. Per il progetto musicale ecco dunque azzurro e turchese, tonalità che richiamano immediatamente l’elemento acqua, vero protagonista dei suoni creati dalla pioggia.

0

Torna Sopra

X